Home Attualità Etichettatura carne: come scegliere?

Etichettatura carne: come scegliere?

Quando andiamo al negozio o al supermercato a comprare costume Non prestare attenzione alle etichette degli alimenti. Tuttavia, è sempre più comune che le persone prestino attenzione ai dettagli del cibo che stanno per acquistare. Ti diciamo tutto su questo argomento e su cosa dovresti fare compra bene.

La polemica di Garzon

Pochi mesi fa, una dichiarazione del ministro Alberto Garzon su qualità della carne e il modello di bestiame spagnolo, ha causato una grande quantità di polvere. Le sue parole mettono al centro del dibattito un argomento molto interessante su cosa compriamo e mangiamo veramente. È vero che le parole di Garzón lo erano fuori contesto, poiché il ministro del Consumo ha concentrato le sue critiche sulla tipologia di bestiame e non sul prodotto che veniva consumato.

A seguito di queste parole, una persona, in sintonia con il politico di Malaga, ha lanciato un interessante richiesta attraverso la piattaforma digitale Change.org. Con questa lettera, quest'uomo chiedeva che l'etichetta della carne raccogliesse il tipo di bestiame da cui proveniva il cibo. Ed è che la carne non è la stessa macrofattoria di quello che viene da un animale che cammina sul verde.

etichettato
Etichettatura di un vassoio di carne in cui ogni informazione è dettagliata. / Fonte: 3tres3.com

Norme di etichettatura confuse

Attualmente il cittadino non può conoscere l'origine della carne salvo alcune eccezioni. Nel Unione Europea è obbligatorio indicare il Paese d'origine di tutta la carne fresca messa in vendita nel mercato comune. In altre parole, puoi conoscere solo per legge le informazioni dello Stato da cui proviene l'animale, il sacrificio e il esploso.

Viste in un altro modo, le informazioni sulla regione e il modello di sfruttamento a cui gli animali sono stati sottoposti non sono specificati in etichetta. L'unica cosa prevista dalle normative comunitarie è che è necessario registrare le informazioni. Questo si trova solo disponibile nei documenti ufficiali governamentali.

etichettato
Piatto di carne macinata di manzo. /Fonte: Gastronomia e azienda – Republica.com

Come conoscere l'origine della carne

Se la carne è certificata puoi conoscerne l'origine. È sempre più normale vedere certificati di qualità, soprattutto nel settore particolare, nei prodotti a base di carne. La Spagna è un paese ricco di certificazioni di carne, che mirano a garantire che questi alimenti soddisfino determinati Condizioni specifiche.

Avere una carne certificata fornisce il sicurezza sapere che i controlli di qualità sono esaustivi. Soprattutto, è necessario evidenziare gli esami che vengono svolti per valutare il assistenza sanitaria e la qualità dell'alimentazione del bestiame. Quando vai in macelleria e controlla che l'etichetta contenga il timbro di Indicazione geografica protetta, conoscerai nel dettaglio tutte le informazioni sul prodotto.

etichettato
Un veterinario che effettua un controllo sanitario in un macro-allevamento di suini. Font:

Una carne con molto controllo

Il dibattito aperto dal ministro Alberto Garzón è di più etico y ambientale quale altra cosa. È una realtà che la situazione in cui questi tipi di animali convivono in questi spazi può provocare dibattiti sul rispetto e benessere dei capi di bestiame. Ma è anche vero che in termini di salute possiamo essere molto calma. Che si tratti di agricoltura intensiva o estensiva.

I controlli sanitari e di qualità a cui viene sottoposta la nostra carne sono molto rigoroso. I regolamenti dell'Unione Europea stabiliscono linee guida molto chiare, che assicurano il controllo totale delle carni provenienti dal allevamento di animali fino a raggiungere il cliente. Questi controlli sono stati accentuati dallo scoppio della crisi nel Regno Unito nel 1996. mucche pazze, arrivando in Spagna anni dopo. Da allora, i test sono molto più severi.

Pertanto, quando un cittadino va al supermercato, può stare tranquillo, poiché il carne che mangiamo è sicuro. Tuttavia, è anche vero che la cosa più consigliabile è prestare molta attenzione all'etichettatura del prodotto o chiedendo al macellaio. Ci guarderai bene la prossima volta?

 

quota