Home Attualità Natale al salmone

Natale al salmone

Arriva il Natale e con esso gli squisiti piatti che vengono preparati per queste festività. Tra questi menu e i loro ingredienti, ce n'è uno che è diventato protagonista sulle nostre tavole: il salmone. Ed è quel salmone, secondo i sondaggi, Sarà all'89% dei tavoli spagnoli in queste festività.

Secondo l'indagine realizzata da Ipsos per il Consiglio di Frutti di mare norvegesi in Spagna l'83% delle persone lo consumerà affumicato. Il 24% consumerà salmone fresco per preparare pietanze al forno o alla griglia. Il consumo di sushi è in aumento e raggiungerà il 28% dei consumatori, seguito da opzioni come sashimi o poke di salmone.

Secondo Björn Erik Stabell, direttore del Norwegian Seafood Council in Spagna. “Il salmone è diventato il pesce preferito dagli spagnoli durante tutto l'anno. E ovviamente anche a Natale. I dati mostrano che gli spagnoli preferiscono mangiare salmone durante le feste natalizie, soprattutto affumicato e norvegese”. Sebbene in Spagna non ci siano grandi differenze nel consumo di salmone, Aragona e Madrid sono le comunità che guidano il consumo di questo prodotto.

Salmone a Natale, per gusto e salute

Tra i motivi principali per consumare il salmone c'è soprattutto perché è un prodotto gustoso e salutare. I consumatori apprezzano anche la facilità e la versatilità offerte da questo prodotto gastronomico, essendo veloce e facile da preparare. Per tutti questi motivi, oggi, Il salmone è il pesce più consumato in Spagna con 2,3 kg per persona all'anno.

pescivendolo di salmone
Pescivendolo con salmone

La stragrande maggioranza del salmone in Spagna proviene dalla Norvegia, dove viene allevato nel Mare di Norvegia e negli allevamenti ittici. Un sistema di allevamento dove la sostenibilità dell'ambiente e il benessere degli animali sono particolarmente curati.

quota