Home Attualità Cos'è la carne biologica?

Cos'è la carne biologica?

Cosa fa il carne ecologica quello di cui tutti parlano? È fattibile che tutte le persone lo mangino? Lo analizzeremo per rispondere a queste domande.

Carne biologica: una tendenza al rialzo

Preoccupazione per il ambiente, la Salute e il benessere degli animali sono all'ordine del giorno. Per questo molte persone decidono di consumare la carne in modo più responsabile. Per questo pretendono sia la qualità del prodotto che il rispetto per gli animali e per la Terra. Infatti, le ricerche di carne biologica sono cresciute a 4.500% in 2020 según Fai clic su Koala.

Così, ci sono anche molte persone che si chiedono in cosa consiste la carne biologica. Come si può riconoscere? La prima di tutte è quella di fare riferimento alla Relazione su Produzione e prodotti ecologici della Commissione europea. Spiega che gli allevatori devono nutrire gli animali con mangimi ottenuti principalmente da l'azienda agricola in cui vengono allevati o allevamenti nella stessa regione. Inoltre, questo deve essere organico al 100%.

carne ecologica
Gli animali devono essere nutriti all'aperto per essere classificati come parte dell'agricoltura biologica/Fonte: Pixabay

nessun prodotto chimico

D'altra parte, è vietato clonazione o trasferimento di embrioni. Sono esclusi anche i fattori di crescita e gli amminoacidi sintetici. Da queste regole segue che il crecimiento dell'animale deve essere il naturale. Per non accelerarlo, è sufficiente bere latte naturale, preferibilmente latte materno.

Allo stesso modo, il numero di animali è limitato per minimizzare il pascolo eccessivo, la erosione e contaminazione del suolo da escrementi. Idealmente, questi servono come fertilizzante se il numero di animali è adeguato. Pertanto, dovrebbero avere accesso all'aria aperta quando possibile. È vietato legare o isolare un animale a meno che non sia per motivi di benessere o sicurezza.

Come con la carne halal, il ormoni sono fuori dall'equazione, purché non facciano parte di un trattamento medico. Lo stesso accade con il Antibiotici. Ma... questo si nota più tardi nella carne in quanto tale?

È diverso?

La verità è che puoi percepire alcune differenze. Per cominciare, devi imparare a riconoscere il carne ecologica nei negozi e nei supermercati. È possibile grazie a sigillare dell'Unione Europea con a foglia verde che troverai nella confezione. Una volta provato, ti renderai conto che la consistenza, il colore e il sapore sono in qualche modo diversi dall'essere più intenso. Ti godrai di più ogni boccone. Inoltre, godi anche dell'assenza di sostanze chimiche e ti assicuri che l'animale abbia vissuto in modo più confortevole rispetto ad altri sistemi

Infine, contribuisci a proteggere l'ambiente consumando un prodotto locale. In questo modo risparmi Emissioni di CO2 durante il trasporto di carne da luoghi lontani. Eviti anche l'inquinamento che ne deriva fattorie massicce. Non sono rari i casi in cui i loro scarichi contaminano il suolo e le falde acquifere. Tuttavia, con l'attuale consumo di carne, è impossibile mangiare solo carne biologica.

maiale iberico
Non è possibile mangiare solo carne biologica con l'attuale tasso di consumo / Fonte: Pixabay

Vale a dire, in Spagna si mangiano 50 chili di carne all'anno secondo il Agenzia spagnola per la sicurezza alimentare e la nutrizione (AESAN). Ben al di sopra delle raccomandazioni di 21 chili di OMS. Pertanto, non possiamo rilasciare al pascolo tutti gli animali dei grandi allevamenti intensivi. Questi non esistono, quindi dovresti distruggere la vegetazione per crearli. Pertanto, per ottenere una trasformazione realistica è essenziale rridurre drasticamente il nostro consumo di carne. In questo modo riusciremo ad allevare gli animali in modo sostenibile e garantendone il benessere.

 

 

quota