Spugnole, pericolo o prelibatezza?

I funghi commestibili includono molti tipi. I finferli, i funghi selvatici e i funghi oronja sono tra i più conosciuti. Ma oggi veniamo a parlarvi di uno un po 'speciale: funghi spugnole. Sono una prelibatezza per molte persone che amano i prodotti fungini, ma bisogna anche stare molto attenti con loro perché possono essere molto tossico. Vuoi sapere come sono e quali passaggi devi seguire per poterli gustare senza problemi nelle tue ricette? Attento!

A forma di nido d'ape, così sono i funghi spugnole

Le funghi spugnole, che è il nome comune dato a Morchellas, sono una delle specie di funghi primaverili. Sono tossici nel petrolio greggio, quindi richiedono essiccazione e cottura prolungata. Anche se trattate bene sono una vera prelibatezza in qualsiasi ricetta. 

Su il gusto è delicato e squisito, ma a prima vista ciò che spicca di più è il suo fisico riconoscibile. In primo luogo, c'è il piede cilindrico o tronco biancastro che sostiene il cappello. E, in secondo luogo, c'è il cappello sferico o conico, largo da 6 a 10 cm e di colore rosa, molto caratteristico, a forma di nido d'ape o alveare, da cui il nome. Il suo colore varia tra il grigio e il beige. Inoltre, il tuo odore è anche abbastanza agradable.

Funghi spugnole

Funghi spugnole sulla terra | Fonte: Cestaysetas.com

Dove puoi trovarli?

Questi funghi conosciuti anche come cagarrias, spugnole o murgles Sono molto apprezzati dai buongustai del nostro paese e anche dai francesi, poiché non sono molto abbondanti e, quindi, hanno un prezzo molto alto. Si trovano principalmente nell'Europa meridionale e, in particolare in Spagna, esistono principalmente in Castiglia e Leon. Nello specifico, la provincia di Soria è uno dei più importanti mercati del micoturismo e non manca funghi spugnole. 

Con abbastanza pioggia, temperature miti e assenza di vento, puoi trovare questo cibo curioso. Anche se allo stesso modo, è difficile da trovare, dal momento che sembra in isolamento ed è difficile vederlo ad occhio nudo a causa delle sue dimensioni. 

Funghi Comenilla

Funghi Comenilla | Fonte: Cestaysetas.com

Il pericolo della sua tossicità

Questi funghi commestibili hanno a alto grado di tossicità y non dovresti mangiarli crudi per niente al mondo, perché hanno emolisine termolabili (TLH) che possono abbattere le membrane cellulari dei nostri eritrociti, piastrine e / o leucociti. Per consumarli bisogna prima asciugarli bene, poi reidratarli e, infine, cuocerli per circa 30 minuti ad una temperatura di 70-90 ° C.

Le migliori ricette

Le funghi spugnole sono molto aromatico, così puoi combinarlo con fegato o usali per salse o cibi aromatizzanti. Inoltre, poiché sono vuoti, potete anche farcirli con quello che volete, come nel caso della ricetta che vi lasciamo di seguito.

Tempura di spugnole ripiena di sanguinaccio

Una delle ricette più semplici da realizzare e, allo stesso tempo squisita, lo è la tempura di spugnole ripiena di sanguinaccio. Per farlo servono i funghi già reidratati, uno sanguinaccio di BurgosDue carote, una zucchina, olio di semi di girasole, farina, un uovo acqua. Dopo aver preparato gli ingredienti, non ti resta che metterti al lavoro. Prima di tutto, devi sviluppare il file tempura. E, per questo, devi mescolare l'acqua con un tuorlo d'uovo e la farina.

In secondo luogo, è il turno di riempimento. Devi aprire il sanguinaccio nel senso della lunghezza, scartare la pelle e farla rosolare in padella per 4 minuti. Successivamente sbucciate la carota e lavate e tagliate le zucchine a listarelle allungate. Fatto ciò, è il momento di farcire le spugnole con il sanguinaccio e passarle nella tempura, friggendole nell'olio di semi di girasole caldo. Infine, prendi le porzioni di carote e zucchine e ripeti l'operazione. Y ... Pronti da mangiare e gustarli!

Funghi Comenillas

Funghi spugnole o funghi spugnole all'interno | Fonte: Cestaysetas.com

Questo prodotto ha tutte le qualità per essere un fungo di più speciale. È difficile da trovare, è aromatico e ha un tessitura cartilaginea, tra le altre cose. I fan di micologia lo hanno chiaro e tu? Non ti piacerebbe provare il file funghi spugnole? Noi, ovviamente, vi consigliamo di farlo e se è con la ricetta che vi abbiamo raccontato molto meglio. Ovviamente, devi stare attento e seguire i passaggi di asciugare, reidratare e cuocere per porre fine alla loro tossicità e riuscire a renderli un alimento delizioso e non pericoloso.

quota