Home Attualità La Fondazione Bulli lancia Bullipedia

La Fondazione Bulli lancia Bullipedia

La gastronomia festeggia. Pochi giorni fa, il Bulli Foundation ha pubblicato il suo primo volume di Bullipedia. Bevande a volume. 1: definizione, storia, tipologie e composizione. Quanto segue sarà pubblicato gradualmente nel corso dei prossimi cinque anni.

bullipedia è uno dei principali progetti di la Fondazione Bulli. Il suo obiettivo è raggruppare, generare e ordinare i contenuti necessari per creare l'enciclopedia più completa di restauro gastronomico. Inoltre combina creatività e innovazione progettato per l'apprendimento e l'istruzione.

Fondazione El Bulli

È strutturato da Sapiens. Questo metodo il cui motto è "capire per creare". Permette di raccogliere, selezionare e organizzare la sintesi della conoscenza. Tutto questo per capire qualsiasi disciplina.

Un progetto di Ferran Adrià per la Fondazione Bulli

bullipedia occupa uno spazio fantastico accanto al Piazza di Spagna (da Barcellona), con più di 1.000 m2. Da 2013, Ferran Adrià e il suo team hanno dedicato molta energia ed entusiasmo a questo progetto. Una volta finito, ti riunirai più di 30 libri di 500 pagine. Da monografie sulla storia, stili o tecniche di cucina a prodotti, bevande, innovazione o imprenditorialità.

Tutta questa iniziativa, di dimensioni spettacolari, è frutto della mente brillante (e sempre inquieta) di Ferran Adrià. Dopo anni di successi in elBulli, il ristorante di Rose, Girona, dove ha ottenuto i riconoscimenti più importanti, ha deciso che il suo modello era "esaurito".

Non valeva la pena mantenere uno sforzo titanico che solo poche migliaia di commensali godevano ogni anno. Era lì che pensava di doverlo fare cambiare spazio, tempo e scopo Dal suo lavoro. E si è completamente reinventato: ha iniziato a ideare il Fondazione Bulli e per lanciare una serie di progetti. Quelli che dovevano concentrarsi in un nuovo spazio, quello di il Bulli.

Ma, mentre quel momento è arrivato e con il supporto assoluto di Telefónica, Adrià ha creato il file bullipedia. Tutto questo per far conoscere il genoma della cucina a un livello universale da sempre. Pertanto, fornendo così a professionisti e commensali le informazioni di base. Sempre per migliorare creatività in cucina.

quota